Da mercoledì 5 luglio a domenica 9 luglio 2017, l’Associazione DinamoCulturale in collaborazione con il Comune di Lecco organizza la prima edizione della piccola rassegna di cinema d’animazione.
Fantasmagorie prevede un programma ricco di appuntamenti a Lecco per approfondire e promuovere la cultura cinematografica, sensibilizzare e formare le giovani generazioni abbinando la cultura allo svago.

Il festival sarà diretto dal critico cinematografico e direttore del settimanale di cinema “Film Tv” Giulio Sangiorgio.

La rassegna ha avuto inizio mercoledì 5 luglio alle 17.30, nella Libreria Volante (via Bovara, 30) con la presentazione del saggio “Le origini dell’animazione italiana” di Raffaella Scrimitore (Tunué).

  • Il cinema animato francese  è il protagonista della rassegna in piazza Garibaldi, alle 21.30:
  • mercoledì 5: La tartaruga rossa di Michaël Dudok de Wit
  • giovedì 6: Le stagioni di Louise di Jean – François Laguionie
  • venerdì 7: La mia vita da zucchina di Claude Barras
  • sabato 8: Phantom Boy di Jean – Loup Felicioli e Alain Gagnol
  • domenica 9: Sasha e il Polo Nord di Rémy Chayé.

Al Palazzo delle Paure (piazza XX settembre, 22), gli appuntamenti sono i seguenti:

  • sabato 8, alle 19, “Italia passo uno: Gli uomini sono soli: Pionieri rimossi della stop motion italiana” a cura di Dario Stefanoni
  • domenica 9, alle 15, presentazione di “Fantasmagoria – Un secolo (e oltre) di cinema d’animazione” a cura di Davide Giurlando (Marsilio)
                      alle 17, anteprima di “Il cartografo serie animata degli Uochi Toki”, con gli Uochi Toki 
                      alle 19, “Sixty Six di Lewis Klahr” (Usa, 2015, 90′) a cura di Tommaso Isabella

Per approfondire il rapporto tra videomusica e animazione, invece, sono in programma tre percorsi a cura di Luca Pacilio al Mojito Cafè (viale Turati, 49), alle 19:

  • mercoledì 5, si passano in rassegna alcuni classici che hanno fatto la storia del genere
  • giovedì 6, proposte e innovazioni dell’epoca dorata degli anni 10
  • venerdì 7, visioni originali di Sean Pecknold, artista che ha consacrato molta parte della sua opera in animazione alla videomusica.

Sempre al Mojito Cafè, venerdì 7 alle 23.30 e domenica 9 alle 24, “Non aprite quella playlist: animazione dal lato oscuro di YouTube vol. 1 e 2” a cura di Tommaso Isabella.
Inoltre, per la ri-creazione dei più piccoli, sabato 8 luglio alle 17 in piazza Garibaldi “La regina delle api”, laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni, a cura di Associazione di Promozione Sociale Logoi e My Secret Dinner.
 
Fantasmagorie – Piccola rassegna di cinema d’animazione è organizzato da DinamoCulturale con la collaborazione e il contributo di Comune di Lecco, Servizio Giovani, Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus, Vincit, Mojito Café e in collaborazione con Regione Sicilia Cricd – Filmoteca regionale siciliana.