Bambini, guardate cosa abbiamo trovato qualche giorno fa in Libreria Mascari5 a Lecco!

Polvere di fata? Si, proprio così: un sacco di polvere di fata!

Le fate hanno bisogno di voi, bambini!

Ormai la Primavera è alle porte, e si sa che il suo arrivo è opera delle fate

Il mondo, però, è sempre più distratto e frettoloso, crede sempre meno alle fate e alla magia

Solo voi bambini potete aiutarle a riportare la magia dei sogni e dei desideri nel mondo.

Passate in Libreria a prendere un pò di polvere di fata… aiuterete così le nostre magiche amiche a portare la primavera!

 

Cari amici abbiamo bisogno di voi,

in questo momento e da ora in poi.

L’inverno è stanco e vuole andare 

e a noi non resta che darci da fare.

Vi state forse chiedendo chi siamo mai,

ma state tranquilli non siete nei guai.

Siamo piccole e delicate,

dalla magia e dai sogni siamo state create.

Del resto se guardate questa pianeta, è una meraviglia per gli occhi infinita.

Purtroppo, però, si ha sempre più fretta

e in pochi ancora ci danno retta.

Ma senza di noi le stagioni appassiscono

e anche i sogni più belli spariscono.

Proprio per questo abbiam bisogno di voi,

in questo momento e d’ora in poi.

Ecco quindi che vi affidiamo,

un tesoro prezioso e per noi molto caro:

la polvere magica, lo sapevate,

che serve a far sbocciar primavera e poi estate?

Bambini per favore non smettete di sognare

e con la polvere magica provate a risvegliare

questo inverno stanco e annoiato,

questo mondo frettoloso e arrabbiato.

Basta una piccola manciata nella vostra mano

per andare insieme molto lontano:

lontano dal grigio di chi non sa sognare, i colori di un mondo migliore.

Noi vi siamo vicine ogni giorno

e siamo nascoste tutt’intorno:

raccogliamo i vostri sogni e li custodiamo notte e dì,

perché il mondo di domani si nasconde proprio lì.

Ora vi dobbiamo salutare,

anche noi abbiamo il nostro bel da fare.

Ma fidatevi di noi,

torneremo prima o poi.

La primavera è all’orizzonte,

ma ancora dobbiamo lasciarne di impronte.

Piccole e grandi, basta che siano tante,

solo così lei sboccerà in un istante.